Lo studio di Gabriele Rizzi applica le seguenti condizioni contrattuali ai preventivi/contratti con i propri clienti:

1-OGGETTO DEL PREVENTIVO/CONTRATTO

1.1. Il preventivo/contratto ha un oggetto specifico, che può essere lo sviluppo di un sito Web (anche e-commerce) con piattaforma WordPress o PrestaShop, oppure l’esecuzione di servizi di Web marketing al fine di migliorare le performance del marketing aziendale del Cliente.

2-CONDIZIONI OPERATIVE

2.1. Gabriele Rizzi si impegna alla realizzazione del sito Web con la piattaforma piattaforma CMS prevista (WordPress oppure PrestaShop) assicurando la corretta configurazione e il perfetto funzionamento di tutte le funzionalità previste dal CMS.

2.2. Gabriele Rizzi presenta una bozza grafica del sito Web al Cliente, adatta alle esigenze richieste. Il Cliente può indicare alcune revisioni fino ad un massimo di 3 ore di sviluppo. Ulteriori personalizzazioni devono essere preventivate a parte.

2.3. Il Cliente deve indicare a Gabriele Rizzi le esigenze e gli obiettivi aziendali che intende soddisfare mediante la realizzazione del sito e/o delle attività di Web marketing. Gabriele Rizzi declina ogni responsabilità circa il mancato raggiungimento delle attività non espressamente indicate nel preventivo/contratto.

2.4. Salvo dove diversamente concordato nel preventivo/contratto, le attività di manutenzione, aggiornamento, personalizzazione e monitoraggio sia del CMS che delle attività di Web marketing non sono comprese nel servizio e nel prezzo pattuito nel preventivo/contratto.

2.5. Gabriele Rizzi si impegna a fornire assistenza per dodici (12) mesi dalla pubblicazione del sito. L’assistenza riguarda le funzioni specifiche del CMS previste nel preventivo/contratto e non per nuove funzionalità o aggiornamenti dei contenuti non previsti da l preventivo/contratto.

2.6. Salvo dove diversamente indicato nel preventivo/contratto, lo sviluppo Web non comprende le attività di data entry, ovvero l’inserimento di dati, immagini, video, catalogo prodotti e testi se non per le pagine istituzionali previste. Gabriele Rizzi consegna al Cliente, assieme al sito Web, le credenziali per accedere all’area amministrativa del sito stesso (area back-end) per assicurare l’autonomia operativa nella gestione dei contenuti e delle configurazioni.

2.7. In caso di richieste extra di qualsiasi tipo non incluse nel preventivo/contratto, queste verranno conteggiate separatamente con un costo orario di €50/ora + iva + eventuali spese che il cliente sarà tenuto a pagare al momento dell’emissione della fattura. In ogni caso Gabriele Rizzi si impegna a comunicare al Cliente eventuali richieste che dovranno essere conteggiate a parte.

2.8. Il Cliente prende atto che lo sviluppo di un sito e le attività di Web marketing in genere sono eseguite in conformità degli ultimi dispositivi desktop e mobile per la navigazione con i browser più utilizzati. Gabriele Rizzi non garantisce il regolare funzionamento delle proprie realizzazioni con Web browser obsoleti o poco diffusi. In oltre eventuali ottimizzazioni per nuovi dispositivi e/o browser di qualsiasi genere usciti nel mercato dopo lo sviluppo del sito Web, non è garantito.

2.9. I tempi di sviluppo Web per la consegna nei confronti del Cliente è di circa 60 giorni lavorativi dalla conferma d’ordine e con il materiale necessario allo sviluppo del sito fornito dal cliente. Sono esclusi i tempi di attesa relativi ad eventuali feedback del Cliente.

3-HOSTING

3.1. Il servizio di Web hosting è reso disponibile attraverso un accordo commerciali di Gabriele Rizzi con l’azienda Shellrent, oppure fornito autonomamente dal Cliente sulla base di quanto descritto nel preventivo/contratto.

3.2. Gabriele Rizzi è un reseller ufficiale Shellrent e garantisce al Cliente un backup di sicurezza con cadenza settimanale di quanto è presente nello spazionhosting. Gabriele Rizzi non è responsabile per perdite o danneggiamenti dei dati intercorsi nel periodo temporale compreso tra ciascun backup eseguito. Per completezza sono disponibili a questo link le policy di fornitura del servizio hosting.

3.3 Il servizio hosting è soggetto ad un canone annuale da saldare in un’unica soluzione. Il Cliente ha la possibilità di disdire il servizio entro 60 giorni dalla scadenza dello stesso, comunicandolo con una email a info@gabrielerizzi.it.

4-NOMI A DOMINIO

4.1. Gabriele Rizzi si impegna a provvedere ai servizi di assegnazione al Cliente e di mantenimento per conto del Cliente dei nomi a dominio.

4.2. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza che i propri dati personali comunicati a Gabriele Rizzi sono dallo stesso necessariamente trasferiti a soggetto terzo e/o all’Autorità competente al fine di ottenere l’assegnazione del nome a dominio.

4.3. È onere del Cliente prendere visione delle regole e delle procedure tecniche di registrazione applicabili in ragione del TLD richiesto.

4.4. Quando e se il Cliente migra i servizi di gestione dominio e DNS verso altro Fornitore, il servizio in tutte le sue parti collegate cessa al momento del trasferimento.

5- WEB MARKETING

5.1. OTTIMIZZAZIONE SEO – La SEO ha l’obiettivo di migliorare la visibilità del sito Web all’interno della SERP dei motori di ricerca. Questo obiettivo richiede l’ottimizzazione della struttura, del codice e dei contenuti del sito Web. Gabriele Rizzi utilizza diversi strumenti e tecniche per raggiungere questo obiettivo, ma non è tenuto al raggiungimento di uno specifico livello di visibilità o performance sui motori di ricerca.

6-PAGAMENTI E SOSPENSIONE DEI SERVIZI

6.1. Le modalità di pagamento dei servizi sono sempre indicati nel preventivo/contratto.

6.2. In caso di insoluto totale o parziale delle scadenze concordate, Gabriele Rizzi ha facoltà di sospendere qualsiasi servizio reso al Cliente stesso anche non collegato alla fattura insoluta specifica, e richiedere tutti gli importi a lui relativi non ancora saldati  (annullando eventuali dilazioni di pagamento).

6.3. In caso il Cliente persista nel mancato pagamento, Gabriele Rizzi ha la facoltà di mettere in mora il Cliente a cui saranno calcolati tutti gli interessi sugli importi dal giorno del primo insoluto e tutte le eventuali spese per il recupero del credito.

7-RISERVATEZZA DEI DATI

7.1. Le reciproche informative sul trattamento dei dati sono scambiate oralmente tra le parti, le quali peraltro convengono nel considerare che i dati tra loro scambiati sono forniti per consentire l’esecuzione del preventivo/contratto.

7.2. In particolare, il Cliente autorizza Gabriele Rizzi ad utilizzare i dati forniti ai fini dell’esecuzione del preventivo/contratto anche nel caso in cui ciò comporti pubblicazione su siti Web.

7.3. Nell’esecuzione del preventivo/contratto, le parti si impegnano reciprocamente a rispettare e far rispettare ai propri dipendenti e collaboratori, il vincolo di riservatezza su tutte le informazioni, i dati, le notizie nonché la documentazione tutta fornita da ciascuna parte all’altra.

8-LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

8.1. Il preventivo/contratto è soggetto per tutto quanto non previsto alla Legge Italiana.

8.2. Il foro competente è quello di Venezia.

Share This
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.