Ho deciso di realizzare e pubblicare la guida del corso di Web marketing che propongo ad aziende e professionisti, per “diffondere” il mio punto di vista sulle tematiche di promozione online. Il Web marketing è un calderone di possibilità davvero incredibili per trovare nuovi clienti, per coltivare i loro interessi e soprattutto per aumentare il fatturato delle aziende.

Questo documento lo ritengo molto utile per chiunque, perché presenta le linee guida (in alcuni casi molto approfondite) su cosa significano determinati termini del settore e soprattutto come sia possibile procedere alla promozione online di un proprio business.

La guida è gratis, quindi la puoi scaricare liberamente dal mio profilo Slideshare. Più di qualcuno mi ha chiesto del perché regalo questa guida, che è pur sempre costata diverse ore per realizzarla e soprattutto perché è il materiale di corsi in cui gli studenti pagano per partecipare.

La domanda è ottima, ma ha anche una risposta semplice: “Perché il valore aggiunto del corso durante la didattica sono io e gli studenti“.

Non sto avendo un momento di delirio di autostima, perché la guida rappresenta un percorso, un itinerario da percorrere assieme agli studenti con i loro dubbi, le loro domande e perplessità, e soprattutto con la loro partecipazione attiva durante il corso.

competizione

La guida è come fosse un circuito di motorsport in cui sfrecciare con bolidi a motore. Se alla gara sportiva togli però i piloti, si perde il valore aggiunto che incolla milioni di spettatori alla televisione.

Scarica gratuitamente la guida cliccando sul pulsante qui sotto. Non è necessario essere loggato in Slideshare e/o inserire la tua email. La guida è 100% gratuita.

Guida corso Web marketing: argomenti

All’interno della guida troverai il percorso “guidato” che generalmente utilizzo in classe per sviluppare le tematiche relative al mondo della promozione online. Ho suddiviso tutta la didattica in 12 macro categorie:

  1. Introduzione al Web Marketing;
  2. Creazione sito con WordPress;
  3. Cos’è la SEO;
  4. Ottimizzazione SEO con WordPress;
  5. Content Marketing;
  6. Promuovere con i Social Networks;
  7. Utilizzare i Social Advertising;
  8. Introduzione all’email marketing;
  9. Trovare clienti con la Lead generation;
  10. Pubblicità con Google AdWords;
  11. Monitoraggio con Google Analytics;
  12. Organizzazione del lavoro e tools utili.

1- Introduzione al Web Marketing

La guida del corso di Web marketing inizia nel più classico dei modi, ovvero introducendo il mondo del digital marketing, i principi di Inbound Marketing, il concetto di Funnel (sales funnel) e ovviamente lo ZMOT, il tanto bramato Zero Moment of Truth che tutti i marketers vorrebbero acchiappare.

La parte introduttiva continua con l’importanza di creare una strategia di business che parta da un’analisi efficace dell’azienda stessa fino all’intercettazione del target preciso (buyer persona).

2 – Creazione sito con WordPress

WordPress è il CMS più diffuso al mondo per realizzare siti Web e questa fama se la sta meritando sempre più grazie alla solidità del suo codice, ma soprattutto alla grandissima community che realizza temi e plugin davvero strepitosi.

Avevo già realizzato una guida a WordPress che spero possa esserti utile, ma ti segnalo anche due ottime videoguide: SOS WordPress e Lavoro Creativo.

3 – Cos’è la SEO

La famosa SEO ha una sezione dedicata piuttosto cospicua in cui viene illustrata cos’è la SEO, passando per la ricerca delle parole chiave, e i fantomatici 200 fattori di ranking.

La guida approfondisce queste tematiche puntando il dito sopratutto alla qualità dei contenuti e illustrando le strategie e le differenze tra Link Building e Link Earning.

4 – Ottimizzazione SEO con WordPress

Come detto WordPress è il software migliore per costruire siti Web professionali, efficaci e persuasivi. La SEO è un aspetto importante della costruzione del sito, quindi è determinante strutturare la progettazione seguendo i “consigli” SEO on-site e realizzare i contenuti per il sito stesso seguendo le linee guida SEO on-page.

5 – Content Marketing

Content is the King! Questa frase la possiamo leggere in moltissimi blog del settore, ed è così famosa perché rende ottimamente l’idea di come bisogna lavorare. Produrre contenuti di qualità è determinante per promuovere un business online con successo.

Ecco la ricetta perfetta suggerita da SOS WordPress per produrre contenuti originali che coinvolgano gli utenti e migliorino l’efficacia della comunicazione online.

Hai bisogno di un aiuto professionale per il marketing digitale della tua azienda? Contattami liberamente per scoprire soluzioni e strategie efficaci.

6 – Promuovere con i Social Networks

I social networks sono un canale strepitoso per la promozione online. La grande diffusione di utilizzo che tutti noi facciamo ogni giorno con questi strumenti di comunicazione sociale, permette alle aziende di strutturare strategie davvero efficaci.

Facebook, Instagram, LinkedIn, YouTube e Google Plus sono canali davvero imprescindibili per mettere in comunicazione le persone con le aziende. Ti segnalo l’ottima guida di Roberto Serra per il Social Media Management.

7 – Utilizzare i Social Advertising

Le inserzioni a pagamento sono la marcia in più che è possibile sfruttare nei social network per raggiungere un pubblico molto ampio e soprattutto targettizzato. Facebook Business, Pubblicità in Instagram e LinkedIn Advertising sono strumenti commerciali potenti e complessi per fare lead generation e potenziare il proprio marketing online.

8 – Introduzione all’email marketing

L’email non è affatto morta, anzi è uno degli strumenti di marketing digitale che funziona meglio. Il problema dell’email marketing è chi lo utilizza in maniera spammosa, abusando degli strumenti e dimenticando i principi di inbound marketing.

Esistono alcuni strumenti di email marketing automation come Active Campaign, SendinBlue e MailUp che permettono di creare complessi funnel di lead generation e per convertire gli utenti in lead > prospect > customer.

Dai un’occhiata ai vantaggi dell’email marketing per la tua azienda.

9 – Trovare clienti con la Lead generation

Il termine lead sta diventando sempre più famoso in questo settore. Attraverso la Lead Generation è possibile creare delle liste di potenziali clienti, utenti particolarmente interessati al business della tua azienda. Un elenco “sacro” da gestire, organizzare e soprattutto “coltivare” per far crescere l’interesse degli utenti e convertirli in clienti e successivamente in promotori fidelizzati dei tuoi prodotti e servizi.

Leggi il fantastico articolo del blog Tagliaerbe sulla Lead Generation.

10 – Pubblicità con Google AdWords

Le campagne pubblicitarie pay per click sono uno strumento commerciale davvero potente all’interno della strategia di marketing delle aziende. Google AdWords rappresenta il culmine di questo “piano di attacco”, grazie alla completezza dei suoi strumenti e alla precisione con cui riesce ad intercettare gli utenti all’interno del motore di ricerca Google.

Se sei interessato a Google AdWords, non puoi non leggere la Guida sintetica (e gratuita) di Gianpaolo Lorusso.

11 – Monitoraggio con Google Analytics

Uno dei grandi vantaggi del digital marketing è sicuramente il monitoraggio in real time. Poter modificare, eliminare, aggiornare ed integrare la strategia di marketing in tempo reale, è un valore aggiunto che solo il Web può garantire alle aziende. Google Analytics è la piattaforma per eccellenza per conoscere e capire il proprio pubblico, attraverso metriche e statistiche semplici e utili per migliorare il proprio business.

Ti segnalo questa videoguida in inglese (ma comunque semplice da capire) che illustra molto bene le caratteristiche di Google Analytics.

12 – Organizzazione del lavoro e tools utili

La guida di Web Marketing si chiude con una rassegna di strumenti utili per migliorare la strategia di marketing sono tutti gli aspetti: organizzativi, prestazionali, analitici e di design.

Se ancora non hai letto questi articoli, dai un’occhiata ai migliori strumenti per Web designer e ai migliori strumenti SEO.

Scarica gratuitamente la guida cliccando sul pulsante qui sotto. Non è necessario essere loggato in Slideshare e/o inserire la tua email. La guida è 100% gratuita.

Share This