Creare siti Web è sicuramente una delle attività più richieste dalle aziende ai Web designer e sviluppatori. Esistono moltissime soluzioni disponibili nel mercato, ma generalmente per la realizzazione di un sito Web professionale si ricorre alla consulenza di un esperto professionista, che una volta analizzate le necessità dell’azienda, progetta e sviluppa rispettando le esigenze del cliente.

Esistono due tipologie di committenti, entrambi con esigenze specifiche, ma con un differente approccio allo sviluppo del sito:

  • Le aziende che si affidano al 100% ad un consulente esperto per costruire il sito Web e magari per promuoverlo successivamente con una pianificazione di Web marketing;
  • Gli imprenditori che preferiscono imparare a costruire autonomamente il proprio sito, per poterlo gestire in modo indipendente.

In questo articolo voglio concentrarmi su questa seconda tipologia, ovvero su chi decide di dedicare il proprio tempo a formarsi ed imparare a creare il sito della propria azienda.

scegliere-cms-per-sito-web

Costruire un sito Web: da dove cominciare

Bisogna premettere che quando si decide di procedere in autonomia, il percorso di apprendimento è sicuramente impervio e quindi sta alla costanza e alla dedizione dello “studente” il buon risultato finale del progetto.

Quindi se hai deciso il percorso “fai da te”, devi iniziare a studiare! 🙂

La soluzione più pratica, veloce ed economica di realizzare un sito Web di qualità, è quella di utilizzare un software CMS. Prima di capire quale sia la piattaforma più adatta alle tue esigenze, è importante che sia chiaro cosa sia e come funzioni questa tipologia di software. CMS è l’acronimo di Content Management System ovvero sistema di gestione dei contenuti, dove per contenuti intendo soprattutto testi, immagini, video. Al di la della terminologia, nella pratica, il CMS è un software che permette di costruire e gestire un sito Web, indipendentemente che sia composto da poche pagine oppure sia un colosso dell’e-commerce.

Ovviamente esistono moltissimi CMS nel mercato e in questo articolo ti darò alcuni consigli pratici in base alle tue esigenze e sopratutto misurando la tua voglia di studiare e di applicarti in questo settore. 🙂

Se non hai troppa voglia di studiare

Questa categoria di software permette di realizzare dei siti Web interessanti, ma senza esagerare nelle personalizzazioni e delle pretese. Molti miei colleghi li disprezzano, ma in realtà non sono affatto male come piattaforme di sviluppo, ovviamente collocandole nella loro fascia di mercato. Sono perfetti per realizzare siti personali, siti corporate ed e-commerce non particolarmente evoluti.

WIX

Wix è una piattaforma particolarmente diffusa per creare siti Web sia personali che professionali con oltre 60 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. Dal punto di vista grafico offre un’ampia scelta di template suddivisi per settori merceologici (es. ristoranti, negozi, hotel ….) e dispone di un’interfaccia comoda e intuitiva in italiano. I siti realizzati con Wix sono perfettamente compatibili con periferiche mobile come tablet e smartphone. Wix è disponibile gratuitamente senza alcuna limitazione temporale, quindi non c’è alcun trucco. Esistono dei pacchetti con abbonamento annuale nel caso servissero delle funzionalità superiori a quelle fornite dal pacchetto base gratuito.

Vai al sito di Wix

JIMDO

Jimdo è una piattaforma simile a Wix, ma meno “complicata” e quindi più semplice da utilizzare. Anche in questo caso l’interfaccia è disponibile in italiano e permette di creare con grande facilità siti Web professionali senza alcuna conoscenza di programmazione. Come nel caso di Wix, anche Jimdo è disponibile con un abbonamento gratuito senza alcuna limitazione temporale a cui è possibile aggiungere funzionalità a pagamento nel caso servissero strumenti più evoluti.

Vai al sito di Jimdo

WEEBLY

Weebly è la piattaforma di sviluppo più giovane delle tre. Presenta caratteristiche in comune con Jimdo, soprattutto la grande facilità di utilizzo e l’interfaccia, in italiano, chiara e pulita. Come avviene per le altre piattaforme, anche qui è presenta un abbonamento gratuito che permette di creare un sito Web senza alcun costo. Per attivare funzionalità particolari è necessario invece attivare gli abbonamenti annuali a pagamento.

Vai al sito di Weebly

Se non temi il lavoro duro

Se sei determinato a studiare lo sviluppo di un sito Web da zero e non temi di trascorrere le notti in piedi per risolvere problematiche tecniche, allora ci sono dei software CMS perfetti per te.

WORDPRESS.ORG

WordPress è il re dei CMS. Con oltre 80 milioni di siti realizzati in tutto il mondo, è la scelta ideale per realizzare siti professionali anche molto complessi. Grazie al supporto di una community internazionale molto attiva, WordPress garantisce gli strumenti ideali per sviluppare da zero siti di ogni genere, compresi e-commerce e piattaforme multilingua. Non deve essere confuso con WordPress.com che pur condividendo la stessa paternità, è un prodotto riservato ad un’utenza più amatoriale.

Vai al sito di WordPress.org

JOOMLA

Joomla è un CMS storico, perché esiste nel mercato da davvero moltissimo tempo. Per molti anni è stato la scelta ideale per molti sviluppatori, anche se negli ultimi anni ha perso terreno nei confronti di WordPress. Tutt’oggi è un CMS affidabile e abbastanza semplice da utilizzare, e con una community molto attiva in tutto il mondo.

Vai al sito di Joomla

hai-bisogno-di-aiuto

Se vuoi realizzare un e-commerce

Se il tuo obiettivo è realizzare un sito professionale e-commerce, allora la scelta dovrebbe cadere in CMS specifici. Anche WordPress è perfettamente in grado di realizzare e-commerce di grande qualità, ma per progetti più evoluti è necessario utilizzare piattaforme dedicate al commercio elettronico.

PRESTASHOP

PrestaShop è a mio avviso il numero uno dei CMS dedicati al commercio elettronico (Magento è una piattaforma strepitosa, ma dedicata a progetti di notevole entità). L’interfaccia offerta da PrestaShop è potente, abbastanza intuitiva da utilizzare e ovviamente localizzata in italiano. Permette di realizzare qualsiasi tipologia di negozio online, anche con funzionalità avanzate.

Vai al sito di PrestaShop

OPENCART

OpenCart è un CMS dedicato all’e-commerce davvero ben progettato. Probabilmente non possiede lo stesso monumentale supporto della community internazionale come avviene per PrestaShop, ma in molti casi rappresenta la scelta ideale, facile da implementare, anche per progetti complessi.

Vai al sito di OpenCart

Conclusioni

Se hai letto questo breve articolo, sei in grado di arrivare alle tue conclusioni. Se vuoi conoscere le mie conclusioni ti consiglio di affidarti ad un esperto del settore se vuoi realizzare un prodotto professionale. Se invece hai davvero la possibilità di studiare e metterti alla prova nello sviluppo di siti Web, allora il mio consiglio è di iniziare a lavorare con WordPress, che rappresenta il compromesso migliore per quasi tutti i progetti di sviluppo Web.

Se hai bisogno di un supporto attivo, contattami senza impegno.

contattami per siti Web per medici

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This