Introduzione al corso Facebook

Il corso di Facebook ha l’obiettivo di farti imparare, dalle basi, la gestione di pagine legate al tuo business. Quindi con i seguenti argomenti didattici imparerai a:

  • Conoscere i principi del digital marketing;
  • Creare, gestire ed ottimizzare il tuo profilo personale, le pagine connesse e i gruppi “tematici”;
  • Realizzare e pubblicare contenuti differenti per diverse tipologie di post;
  • Creare una strategia “sociale” ed un piano editoriale per gestirla al meglio;
  • Analizzare le prestazioni della pagina grazie allo strumento Insight;
  • Connettere altre piattaforme alla pagina Facebook (es. Instagram, YouTube, SendinBlue);
  • Creare inserzioni efficaci per raggiungere un numero maggiore di persone in target (CORSO AVANZATO).

Introduzione all’Inbound Marketing

Il digital marketing trova il suo ambiente ideale nei principi di Inbound Marketing, che mettono l’utente (potenziale cliente) al centro di tutta la strategia di business. Grazie al nuovo momento della Verità, il famoso ZMOT coniato da Google, si crea una nuova opportunità per professionisti ed aziende per farsi trovare da chi sta cercando prodotti e servizi del proprio mercato.

google-zmot

Risorse utili:

Introduzione a Facebook Marketing

Facebook è il social network numero uno, che vanta oltre 2 miliardi di utenti attivi nel mondo. Di conseguenza il social marketing che le aziende possono realizzare grazie ai suoi strumenti, è una risorsa imprescindibile per qualsiasi business in quasi tutti i mercati.

Risorse utili:

Differenza tra profilo e pagina

La prima cosa da chiarire durante il corso è la grande differenza che sussiste tra i profili e le pagine. I profili sono strumenti personali che Facebook dedica esclusivamente agli individui per condividere fotografie ed opinioni. Le pagine invece sono strumenti dedicati al business (aziende, liberi professionisti, brand, esercizi pubblici …) per promuovere prodotti e servizi verso un pubblico in target.

Creare un profilo (personale)

Il profilo personale è comunque indispensabile per lavorare con le pagine business, in quanto ogni pagine viene associata al profilo di una “persona fisica” registrata in Facebook. Quindi è necessario creare un account Facebook per iniziare a lavorare in modo professionale.

Creare una pagina (professionale)

La tua attività professionale necessita di una pagina e dei suoi strumenti social per promuoversi. Durante il corso impareremo a:

  • Creare un pagina;
  • Ottimizzare le sue impostazioni;
  • Impostare i pulsanti;
  • Inserire ed ottimizzare le immagini per profilo e copertina (cover);
  • Pubblicare con i diversi formati disponibili;
  • Ottimizzare le immagini con le dimensioni corrette;
  • Creare post programmati;
  • Impostare tab e funzionalità avanzate.

La SEO in Facebook

A suo modo anche Facebook è una sorta di motore di ricerca e sempre più utenti ricercano informazioni all’interno del suo indice. Quindi molte regole SEO valgono anche qui per migliorare il posizionamento durante le ricerche degli utenti. Alcuni strumenti utili come Google Trends, Answer the Public, Keyword Tool possono essere un aiuto davvero prezioso per definire le parole chiave da inserire nella pagina e nei post (testo, commenti, didascalie, url …)

Creare una strategia Social

Il social media marketing è una cosa seria e come tutti i business che funzionano, anche in questo caso è necessario procedere con progettualità ed organizzazione. Realizzare un piano d’attacco sociale, ovvero una strategia di social media è il primo passo da fare per avere successo in Facebook.

Risorse utili:

Creare un piano, con calendario, editoriale

Lavorare con i social non è un passatempo, ma marketing al 100% e come tutte le attività necessita di una strategia ragionata ed efficiente. Per sviluppare meglio nel tempo le attività da fare è necessario creare un calendario editoriale per organizzare le cose da fare ed ottimizzare il flusso di lavoro.

Risorse utili:

Creare un gruppo

I gruppi sono il “terzo elemento” di Facebook e possono essere davvero uno strumento incredibile per fare business. Con i gruppi si amplia il concetto di community (pubblico, target, nicchia) ovvero di utenti uniti nel seguire uno specifico argomento. La comunicazione è multidirezionale (mentre le pagine sono principalmente monodirezionali) e la condivisione di risorse ed opinioni diventa il vero spirito social.

Risorse utili:

Creare una mailing list

La email rimane uno degli strumenti di marketing più efficaci se utilizzata con intelligenza e nel rispetto delle normative. Facebook permette di creare dei sistemi di raccolta lead da utilizzare direttamente nella newsletter aziendale. Quindi è possibile connettere SendinBlue oppure  MailChimp a Facebook.

Connettere Instagram a Facebook

Instagram è la piattaforma social fotografica per eccellenza e dal 2012 appartiene alla grande famiglia Facebook. Collegare i tuoi profili aziendali tra loro comporta diversi vantaggi di marketing. Anche Instagram può essere integrato all’interno di una tab laterale.

Connettere YouTube a Facebook

YouTube appartiene “all’odiato” concorrente Google, ma ciò nonostante le due piattaforme possono parlare assieme alla grande. Ci sono vari sistemi per collegare i due “mondi social video”, ma probabilmente creare una YouTube Tab è la scelta migliore.

Connettere Pinterest a Facebook

Pinterest è un social network che in Italia non è mai esploso del tutto in termni di traffico, ma alcune utenze sono comunque molto attive (soprattutto pubblico femminile, nei mercati fashion e casa). Come altri canali sociali è possibile integrarlo in Facebook attraverso una comoda tab laterale.

Facebook Insight e Analytics

Tutte le statistiche di traffico che riguardano le pagine Facebook possono essere visualizzate attraverso gli FB Insight e FB Analytics (che non è Google Analytics). Queste due piattaforme permettono di analizzare facilmente le metriche riguardanti le pagine Facebook (numero utenti, clic su post, frequenza di rimbalzo …).

ARGOMENTI CORSO AVANZATO

Facebook Ads: la gestione delle campagne (avanzato)

Se desideri fare business con Facebook e raggiungere un ampio pubblico, specifico ed il più possibile interessato ai tuoi prodotti/servizi, allora devi utilizzare le inserzioni a pagamento. Grazie agli strumenti per targettizzare il pubblico, definire gli obiettivi e fare remarketing, le inserzioni di Facebook sono lo strumento ideale per le aziende.

Risorse utili:

Come creare landing page che convertono (avanzato)

Per ottenere i migliori risultati dalle inserzioni pubblicitarie, molto spesso conviene creare delle landing page, ovvero delle pagine del sito Web “nascoste”, ovvero accessibili esclusivamente da un link specifico (inserito nell’annuncio dell’inserzione) per convogliare il traffico targettizzato verso un argomento preciso. Clicca su una risorsa utile per ricordarti quali sono i punti di forza di una landing page perfetta.

Risorse utili:

Come attivare un bot su Messenger (avanzato)

I bot sono dei software che emulano il comportamento umano. Nel mondo di Facebook sono molto utili per gestire le conversazioni in Messenger, in quanto è molto difficile essere sempre online per rispondere a chiunque richieda informazioni.

Risorse utili:

Risorse e Software utili (e gratuiti)

Per aiutarti con la tua pagina Facebook ci sono moltissimi software online davvero fantastici.

Fotoritocco: Pixlr Editor
Fotoritocco social: Pablo Editor
Grafiche: Canva, BeFunky, PicMonkey
Grafiche vettoriali: Freepik
Immagini: Pixabay, Unsplash, Pexels, Visualhunt
GIF animate: Giphy, Tenor, EZGif
Video: Pixabay Video
Gestione social: Postpickr, Hootsuite
Gestione url: Google Shortner
Piano editoriale: WunderlistGoogle Calendar
Gestione tab laterali: FBapp

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This